Trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino: la metafora della Regione Veneto

Trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino: la metafora della Regione Veneto

Far cadere il muro tra l’individuo e il suo posto nel mondo è la metafora proposta dalla Regione del Veneto nell’ambito di JOB&Orienta 2019, per ricordare la caduta del muro di Berlino, celebrata nel suo 30esimo anniversario. Quest’anno infatti il focus dello stand regionale sarà il superamento delle barriere dello sviluppo, grazie all’accesso alle opportunità di orientamento, scuola, formazione e lavoro, nella cornice della crescita sostenibile e dell’innovazione sociale e tecnologica.

Il crollo del simbolo per eccellenza della separazione, del limite e della parcellizzazione delle esperienze, è rievocato come auspicio per il tempo presente, in cui l’accesso alle opportunità, l’interrelazione delle politiche e delle strategie locali e globali, così come la collaborazione e l’impegno congiunto per un futuro prospero sono componenti fondamentali per superare le barriere attuali alla sostenibilità dello sviluppo.

Lo stand della Regione del Veneto, all’interno del Percorso Argento (pad. 7) sarà quindi uno spazio di dialogo e di approfondimento per le nuove generazioni, per gli operatori della scuola e del lavoro, per il mondo della politica e dell’economia, che tratterà di: Progetto SiFa! Collaborazione Scuola –Impresa;  Sviluppo Sostenibile e impatto ambientale nella Scuola e nell’Impresa (focus: Moda); Smart education & smart production: l’applicazione del digitale all’educazione e ai processi produttivi; le metodologie innovative nelle scuole: design thinking, flipped classroom, robotica educativa per lo sviluppo di competenze; Sistema ITS Academy Veneto, formazione terziaria professionalizzante; il settore Culturale e delle ICC come driver di Sviluppo; TeSeO – Teatro Scuola e Occupazione; l’offerta regionale a sostegno delle reti di orientamento dei giovani. Non mancheranno inoltre Cooking show di specialità locali e un Concorso che premierà il miglior murales con il tema “Disegnamo il nostro futuro”.

Infine, venerdì 29 novembre dalle 10.00 alle 13.00 presso l’Auditorium Verdi si realizzerà #ITS my future 2030, l’Evento Nazionale ITS realizzato in collaborazione con MIUR, Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, Associazione Rete Fondazioni ITS Italia, Sistema ITS Academy Veneto, con il coordinamento della Regione del Veneto – Area Capitale Umano, Cultura e Programmazione Comunitaria. L’evento promuove la formazione professionale terziaria del Sistema ITS, tramite testimonianze d’imprenditori che hanno raggiunto modelli di successo economico, sociale e ambientale, attraverso l’innovazione tecnologica e sociale. Sarà inoltre occasione per una riflessione sulle opportunità di percorsi di formazione in un mondo che cambia, all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione. Le parole chiave delle testimonianze saranno coraggio, forza d’animo e tenacia.