Nel Percorso Blu si riconferma con successo la Cittadella delle Università Straniere

Nel Percorso Blu si riconferma con successo la Cittadella delle Università Straniere

Vocazione sempre più internazionale per il percorso di JOB&Orienta dedicato alla formazione accademica: torna anche nel 2019 la Cittadella delle Università Straniere! Saranno più di 25 le università con sede all’estero raccolte in quest’area, localizzata proprio all’interno del Percorso Blu nel padiglione 7.

Aumentano ulteriormente per i visitatori le possibilità di proseguire o arricchire i propri studi all’estero iscrivendosi ad una delle prestigiose università presenti all’interno della Cittadella e disponibili a fornire ogni tipo di informazione utile ai visitatori.

Molte le università presenti tra cui, dall’Inghilterra, Anglia Ruskin University con sede a Cambridge, Chelmsford, Londra e Peterborough, Aston University con il corso di specializzazione in optometria, City University London con sede nel centro di Londra, University of Greenwich, University of Westminster e Navitas.

Dalla Svizzera Ecole Hôtelière de Lausanne, Swiss Education Group, Swiss School of Tourism and HospitalityBHMS – Business & Hotel Management School, Glion e Les Roches, specializzate nel settore dell’ospitalità alberghiera, Sommet Education e l’Università della Svizzera Italiana, l’unica in lingua italiana di tutta la Svizzera. A queste presenze storiche, si aggiungerà nel 2019 la SHL – Schweizerische Hotelfachschule Luzern!

Dall’Olanda, si uniscono quest’anno alla storica presenza di Fontys Academy for Creative Industries anche AVANS Hogeschool, Saxion University of Applied Science, HZ University of Applied Sciences, Goingdutch – studiare in Olanda, NHL Stenden University of Applied SciencesNHTV Breda University od Applied Sciences.

Inoltre saranno presenti le madrilene Universidad Europea De Madrid e Universidad Alfonso X El Sabio, la portoghese Cespu – Instituto Universitàrio de Ciências da Saúde, la tedesca IUBH, la lettone Riga Stradins University, la business school ESCP Europe che ha sede a Parigi, Londra, Berlino, Madrid, Torino e Varsavia e da oltreoceano la statunitense Hult International Business School gemellata con EF Education First che offre l’opportunità di trascorrere un anno accademico all’estero.

Nuove frontiere dell’internazionalità raggiunte quest’anno dalla manifestazione con la presenza di una collettiva universitaria dalla Danimarca, la Copenhagen School of Design and Technology – KEA, la Copenhagen Business Academy – Cphbusiness e la Business Academy Aarhus – BAAA.

Studiare all’estero è occasione importante di crescita e formazione, per questo JOB&Orienta si attiva ogni anno per offrire un ampio ventaglio di opportunità presentando realtà che possano rispondere ad attitudini e desideri di ogni giovane alla ricerca del proprio corso di studi universitari. Specializzato nell’accompagnamento alla scelta dell’università all’estero e nella gestione delle procedure di ammissione è Eduplacements, che quest’anno sarà presente per la prima volta in manifestazione.