Esistono molte motivazioni che spingono ogni anno sempre più studenti europei ad andare a studiare in Danimarca, che sia solo per un erasmus o per tutto il programma di laurea. La terra natia dei Vichinghi, infatti, è conosciuta come uno dei paesi più felici al mondo e molte delle motivazioni provengono proprio dal mondo degli studenti.

Uno degli aspetti più importanti è la totale gratuità dell’informazione superiore, non esistono infatti rette universitarie per tutti i cittadini dell’Unione Europea, SEE o della Svizzera, l’unico materiale da pagare sono i libri di testo. In secondo luogo, la maggior parte dei corsi sono offerti anche in lingua inglese quindi non c’è alcuna necessità di imparare la lingua prima di trasferirsi.

Quest’anno, all’interno del Percorso Blu, JOB&Orienta ospiterà una rappresentanza delle università danesi, pronte a rispondere a tutte le domande dei giovani visitatori sulle procedure per frequentare i loro corsi.

La KEA Copenhagen School of Design and Technology è una scuola di laurea in scienze applicate, situata nel centro di Copenaghen all’interno della quale gli studenti imparano a trasformare le loro conoscenze in prodotti nel senso più ampio del termine. Gli 11 percorsi formativi sono caratterizzati da un alto livello di professionalità e da stretti legami con la comunità imprenditoriale.

La Business Academy Aarhus, una delle più grandi accademie di affari in Danimarca, offre programmi universitari altamente pratici in un ambiente di studio diversificato a livello internazionale. Aarhus è la seconda città più grande della Danimarca, con una popolazione di oltre 330.000 persone, il cui 20% è costituito da studenti (la più alta percentuale di studenti in Danimarca).

La Copenhagen Business Academy è la più grande accademia commerciale in Danimarca e offre corsi di laurea orientati alla carriera in Marketing e vendite e Gestione dell’ospitalità e degli eventi. Nella tre giorni di manifestazione Cphbusiness illustrerà in particolare la propria modalità formativa concentrata sull’applicazione della teoria accademica nei campi pratici.