Il Percorso Argento torna ancora una volta ad accogliere le eccellenze formative del settore enograstronomico e le loro proposte di corsi, diplomi e certificazioni per chi vuole lavorare non solo come chef ma anche come sommelier, produttori di eccellenze, pasticceri, professionisti di sala, esperti di marketing, food&beverage manager.

Un ricco programma di animazioni e laboratori, con dimostrazioni pratiche, show cooking, degustazioni, lezioni di cucinapercorsi interattivi e presentazioni permetteranno a tutti i visitatori di vedere all’opera studenti e docenti delle scuole di formazione, raccogliendo informazioni sui percorsi didattici proposti.

ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, nella sua sede nel cuore della Food Valley, a pochi chilometri da Parma, forma cuochi, pasticceri, professionisti di sala, sommelier, bakery chef e food&beverage manager provenienti da tutto il mondo per farne i futuri professionisti della ristorazione. A JOB&Orienta l’autorevole centro di formazione per l’enogastronomia e l’ospitalità italiana a livello internazionale invita tutti i visitatori a partecipare al Cooking Quiz che si terrà ogni giorno all’interno dello stand e che permetterà, attraverso una modalità interattiva, ai partecipanti di scoprire le proprie inclinazioni, per intraprendere il percorso educativo più corretto dopo il diploma.

Confermato anche il ritorno di CAST Alimenti, la scuola di cui il maestro Iginio Massari ne è Fondatore e Presidente onorario, che presenterà la propria offerta formativa per tutti i mestieri del gusto: cuoco, pasticcere, pasticcere da ristorazione e d’albergo, panificatore, gelatiere, pastaio gastronomo, cioccolatiere, pizzaiolo e barman.

Novità 2019 la presenza di SottoCuoco, la prima community nata per raccogliere coloro che vogliono trasformare la loro passione per i fornelli in un vero e proprio lavoro. Sull’onda del successo riscosso negli ultimi anni dalla formazione alberghiera, SottoCuoco si pone come trampolino di lancio per tutti i ragazzi che, formatisi nelle scuole alberghiere e di cucina, si affacciano per la prima volta al mercato della ristorazione.

Grande spazio ai ragazzi che stanno svolgendo o hanno concluso un’esperienza formativa nell’ambito della ristorazione sarà dato all’interno degli stand di ENAIP Veneto, che presenterà showcooking e dimostrazioni di mise en place, ENAC Ente Nazionale Canossiano, che porterà le testimonianze dei propri studenti dei corsi di ospitalità ed enogastronomia, e delle Regioni Veneto e Lombardia, che valorizzeranno le proprie eccellenze formative territoriali in ambito food.

Eventi e iniziative anche nell’ampio stand di RE.NA.I.A. (Rete Nazionale Istituti Alberghieri) all’interno del Percorso Arancione, insieme a cui sarà presente una rappresentanza di Istituti alberghieri della Rete – IPSEOA Angelo Berti di Verona, IPSAR Luigi Carnacina di Bardolino e IISS Medici di Legnago – che proporranno, nell’arco delle tre giornate, una selezione delle eccellenze gastronomiche regionali a chilometro zero.