Cisl Veneto: seminari per giovani e docenti, videobox per interviste ai ragazzi e un convegno in cui gli studenti si raccontano

Cisl Veneto: seminari per giovani e docenti, videobox per interviste ai ragazzi e un convegno in cui gli studenti si raccontano

Cisl Veneto rinnova la sua presenza a JOB&Orienta per incontrare e ascoltare i giovani, conoscere le loro esperienze di incontro con il lavoro durante gli studi, i loro bisogni e le aspirazioni. Anche con l’obiettivo di far conoscere come Cisl può sostenerli nella costruzione del proprio progetto lavorativo.

Gli operatori Cisl presenti allo stand (padiglione 7, “Percorso Rosso”) presenteranno agli studenti e ai giovani le modalità migliori e le opportunità per accedere al mondo del lavoro, i diritti e i doveri dei lavoratori e il supporto offerto dal sindacato per affrontare le difficoltà che si possono incontrare nel percorso. Per i visitatori sarà anche l’occasione per conoscere i servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro di Cisl, la formazione continua di Ial, i servizi degli Uffici legali e quelli del Patronato Inas.

Numerosi gli appuntamenti promossi da Cisl Veneto: nella Saletta TopJOB (pad. 7), per i giovani in cerca di lavoro i workshop “#Apprendistato: 5 cose che devi da sapere”, a cura di Ial (giovedì 29 novembre, ore 14-14.30), e “#Previdenza: 5 cose che devi sapere” con Inas Cisl (venerdì 30, ore 10-10.30). Dedicato invece agli insegnanti, in collaborazione con Cisl Scuola, il seminario “Scuola 4.0 – Alla Scoperta del nuovo Orientamento Formativo e Professionale dei ragazzi”, in calendario venerdì 30 novembre, ore 14.20-15.30, nella “Saletta formazione docenti” (pad. 6).

Con l’obiettivo di mantenere vivo il dialogo con i giovani Cisl allestirà anche quest’anno presso lo stand un’area videobox e proporrà un nuovo questionario per proseguire l’indagine sul rapporto giovani e lavoro, avviata nel 2017 in collaborazione con Fondazione Corazzin, che ha coinvolto 1400 ragazzi.

Vedrà protagonisti proprio alcuni studenti che hanno partecipato alla realizzazione dell’indagine, con l’obiettivo di presentarla, il convegno “Alternanza Scuola Lavoro: voce agli studenti” di venerdì 30 novembre, dalle 9.30 in sala Vivaldi. Racconteranno quindi la loro esperienza di alternanza scuola lavoro e si faranno portavoce delle idee e delle aspirazioni dei giovani sul lavoro; poi uno scambio a più voci sui temi dell’alternanza, del cambiamento del mondo produttivo e del lavoro e delle sue criticità per i giovani.