Alla scoperta dell’offerta accademica olandese all’interno della Cittadella delle Università Straniere

Alla scoperta dell’offerta accademica olandese all’interno della Cittadella delle Università Straniere

Secondo una ricerca del Nuffic, l’organizzazione olandese per l’internazionalizzazione nell’istruzione, nell’Anno Accademico 2017/2018 gli studenti italiani iscritti a un Ateneo olandese sono aumentati del 272% rispetto al quadriennio precedente. Con un totale i 4.077 studenti iscritti, gli atenei di Paesi Bassi di collocano ancora dietro in classifica rispetto agli atenei di Gran Bretagna (9.499), Austria (8.064), Francia (6.729), Germania (5.657) e Svizzera (4.826); tuttavia il numero resta in rapidissimo aumento per via probabilmente dell’enorme offerta di lauree triennali in inglese e per l’assenza quasi ovunque di numero chiuso e test di ingresso.

Molti di questi atenei hanno scelto JOB&Orienta per presentarsi agli studenti italiani e saranno quindi presenti quest’anno con uno spazio espositivo. Nel Percorso Blu (pad. 7) i visitatori potranno conoscere l’offerta formativa della Breda University of Applied Sciences, università di scienze applicate specializzata in particolare nella formazione nell’ambito di giochi, media, hotel, servizi, logistica, ambiente costruzioni, turismo e tempo libero ed eventi; della Avans University of Applied Sciences, altra università di scienze applicate di livello nazionale con programmi di studio di inglese incentrati su business internazionale, finanza internazionale, scienze ambientali, ingegneria e arte; della Saxion University of Applied Sciences, con una popolazione di quasi 27.000 studenti e una vasta gamma di corsi a vari livelli, compresi molti programmi internazionali; dell’HZ University of Applied Sciences, con 23 corsi di laurea, di cui otto in inglese; della Fontys University of Applied Sciences, un ritorno per la manifestazione,  che offre programmi di bachelors e master in inglese, coprendo una vasta gamma di settori come ICT / software, business, management, marketing e comunicazione, performing arts, fisioterapia, ingegneria e logistica; e della NHL Stenden University of Applied Sciences, che offre corsi nei settori del management, l’educazione e l’informatica e vanta campus anche in Indonesia, Sud Africa, Qatar e Thailandia

Per chi, invece, sta pensando all’Olanda ma ha bisogno di un aiuto per orientarsi c’è goingdutch – studiare in Olanda che aiuterà i visitatori ad individuare il percorso personalizzato più adatto ad ognuno!

Infine, per completare la panoramica sulla proposta accademica nederlandese, imperdibile l’appuntamento con il convegno dal titolo “Studiare in Olanda“, a cura della Breda University of Applied Sciences, sabato 1 dicembre alle ore 10.30 in Sala Puccini (galleria pad. 6/7).