Viaggio alla scoperta delle opportunità per gli studenti nella grande area MIUR (pad. 6)

Viaggio alla scoperta delle opportunità per gli studenti nella grande area MIUR (pad. 6)

Per il JOB&Orienta 2017 lo stand MIUR (pad. 6 – Percorso Arancione) si prepara ad accogliere gli studenti con tantissime proposte e iniziative con lo scopo di indirizzarli sul sentiero corretto di orientamento sulla base delle loro attitudini e competenze.

Il Parco dell’Orientamento, i 18 Istituti Tecnici Superiori (ITS) con l’orientamento Post-Diploma, IoStudio – la Carta dello Studente con il Muro delle Offerte, i progetti di educazione alla sicurezza in Rete e il mondo delle Istituzioni di Camera e Senato saranno i protagonisti dell’ampio spazio dedicato a questo viaggio alla scoperta delle tante opportunità riservate agli studenti.

Gli studenti che hanno ancora dei dubbi sul proprio futuro potranno infatti scoprire le proposte formative e le opportunità a disposizione scegliendo per il post-diploma di frequentare uno degli Istituti Tecnici Superiori, una scelta altamente professionalizzante e qualificante. Saranno 18 gli ITS che saranno presenti nello stand MIUR, chiamati a presentare le proprie novità e gli aspetti più interessanti della loro didattica.

Inoltre, gli studenti presenti potranno orientarsi alla scelta della formazione Post Diploma passeggiando all’interno del “Parco dell’Orientamento”, realizzato nell’ambito del progetto AlmaOrièntati da parte del Consorzio interuniversitario AlmaLaurea, in collaborazione con il MIUR. Il percorso di orientamento presentato è frutto del lavoro accurato realizzato da un team di psicologi, sociologi, statistici e informatici, promosso con il supporto dell’Associazione di Scuole AlmaDiploma, le cui informazioni fanno riferimento alle indagini AlmaLaurea sul Profilo e la Condizione occupazionale dei laureati e alle analisi condotte sulle banche-dati accreditate in Italia e in Europa (Ministero dell’Università e della Ricerca, Istat, Ocse, ecc.).

La zona centrale dello stand sarà dedicata alla vita da studente. Lì si potranno conoscere tutte le attività, i progetti e le offerte proposte da “IoStudio – la Carta dello Studente” per il Diritto allo Studio. In compagnia dei ragazzi della Redazione Junior gli studenti potranno giocare al “Muro delle Offerte” e vincere i gadget messi a disposizione dai partner di IoStudio. Inoltre, potranno rivolgere domande e richiedere informazioni sul mondo della Carta dello Studente per essere aggiornati sul corretto utilizzo e sulle novità del momento. Gli studenti avranno la possibilità di conoscere le nuove partnership e le nuove proposte ideate per facilitare il loro accesso al mondo della cultura, dell’arte, del cinema, della letteratura e della musica, e di diventare protagonisti del mondo IoStudio.

Ad accompagnare le attività saranno presenti con i propri spazi espositivi anche la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica che incontreranno tutti gli studenti e i docenti visitatori, allo scopo di raccontare i progetti e i concorsi attivi per gli studenti e per le scuole, realizzati per costruire nuove opportunità di partecipazione e di sensibilizzare alla conoscenza della Carta costituzionale e dei principi fondanti che ispirano la reciproca convivenza all’interno della comunità.

La Camera dei deputati, incontrerà le scuole il giorno 30 novembre 2017, allestendo lo spazio riservato con un collegamento video nel quale scorreranno le immagini e i video delle passate edizioni dei Concorsi promossi. All’interno di tale spazio, oltre agli incontri con gli istituti scolastici, verrà distribuito del materiale didattico – informativo.

Il Senato della Repubblica organizzerà specifici workshop per approfondire le attività e i laboratori con le scuole, i quali saranno aperti alla partecipazione di tutti i visitatori. Inoltre, saranno distribuite pubblicazioni selezionate e materiale informativo sulle attività in corso.

Infine, nell’“Arena eventi”, i visitatori potranno assistere a tanti eventi e presentazioni e conoscere da vicino i progetti di eccellenza a livello nazionale per auto-orientarsi e scoprire nuovi sentieri. Tutti i dettagli saranno consultabili sul programma online.