72mila visitatori per la XXVI edizione di JOB&Orienta

72mila visitatori per la XXVI edizione di JOB&Orienta

Con 72mila visitatori (oltre +10% rispetto allo scorso anno) si è chiusa sabato scorso la 26a edizione di JOB&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro che per tre giornate in Fiera a Verona ha messo al centro il tema “Imparare lavorando: in Italia si può”.
Alternanza scuola lavoro, sistema duale e apprendistato i principali temi affrontati, con l’obiettivo di valorizzare quelle modalità formative che rafforzano le competenze coniugando lezioni in aula a esperienze lavorative “sul campo”, e intendono così accorciare i tempi d’ingresso dei giovani nel mercato occupazionale. E ancora, gli Its-Istruzione tecnica superiore, le proposte del Piano Garanzia Giovani, i progetti Fixo…
Il Salone si è confermato anche quest’anno prezioso appuntamento di dibattito e confronto sui temi, anche attraverso il racconto delle migliori esperienze già avviate che mettono in dialogo il mondo della scuola con quello del lavoro. Numerosi i momenti dedicati agli operatori del mondo della scuola e della formazione, ma pure le iniziative di orientamento scolastico per i ragazzi e le famiglie, e quelle di supporto e accompagnamento per i giovani in cerca di lavoro, venuti in visita al salone.

IN RASSEGNA ESPOSITIVA
Oltre 500 le realtà presenti, tra scuole, accademie e università, enti di formazione, istituzioni, imprese, centri per l’impiego e agenzie di servizi per il lavoro, associazioni di categoria,…; più di 350 relatori intervenuti nei 200 appuntamenti in calendario, tra convegni, dibattiti e workshop.

I GRANDI OSPITI INTERVENUTI
Tra i grandi ospiti di quest’anno, i ministri dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti; e ancora i sottosegretari Luigi Bobba (Lavoro) e Gabriele Toccafondi (Istruzione), Tito Boeri, presidente dell’Inps, Annamaria Furlan, segretario generale Cisl. Giovanni Brugnoli, vicepresidente di Confindustria, Alberto Baban, presidente Piccola Industria di Confindustria, Maurizio Del Conte, presidente Agenzia nazionale politiche attive per il lavoro. Accanto a loro numerosi altri rappresentanti e testimoni del mondo della politica e delle istituzioni, dell’economia e della cultura.

L’appuntamento con JOB&Orienta è per il 2017,
da giovedì 30 novembre a sabato 2 dicembre